LABORATORIO DELLA FELICITA'

 

I valori dell'esistenza

DESIDERARE E POSSEDERE

Cancro - Leone - Vergine

 

CANCRO - Non vi sono dubbi i nativi sono propensi al possesso che infonde loro sicurezza. Per ottenerlo esprimono desideri, pur se le loro strategie sono meno appariscenti di quelle messe in atto dai segni precedenti, preferiscono la linea morbida, che alla lunga li premia permettendo loro di impossessarsi durevolmente del desiderato.

In questo caso, il problema non è vissuto tanto da loro ma dalle persone che entrano in questa situazione e che diventano l'oggetto posseduto, che possono trovarsi coinvolti in situazioni dapprima molto calde e amorevoli, ma poi soffocanti, perché le cure elargite sono troppe e talune tendono a reprimere gli aneliti di libertà del partner, che resta imprigionato in una vera e propria ragnatela.

Quando i nativi non riescono a possedere, perdono sicurezza e non avendo ottenuto conferme ai propri bisogni, si demotivano, intristiscono e si chiudono in un isolamento affettivo che spegne ogni stimolo e li rende sordi alle stimolazioni del mondo esterno.

E' importante che rivalutino il rapporto col possesso, infatti non è così fondamentale come vogliono credere, poiché non raramente i nativi soddisfatti sul piano del possesso, sviluppano nuovi appetiti e diventano persino infedeli, vivendo quell'intima natura nascosta e inconfessata che li gratifica anche attraverso la sofferenza, perché in realtà non amano il vero appagamento, ma propendono verso atteggiamenti di auto-commiserazione.

LEONE - Qui alberga il piacere del vivere, generato dall'energia solare, che evita le zone ombrose dell'inconscio. Desiderare è un piacere che i nativi perseguono apertamente, con fantasia ed energia, mettendo in atto ogni strategia a cui riescono a ricorrere e quando non raggiungono l'obiettivo, semplicemente lo cambiano.

Quando superano la fase del desiderio ed entrano in possesso dell'oggetto desiderato, non lo nascondono, non lo rinchiudono in qualche prigione dorata, con la scusa di proteggerlo; al contrario lo esibiscono in pubblico e quanto più pubblico c'è, meglio è.

Quando trovano un partner giusto, si instaura fra loro un piacevole gioco, fatto di

complicità ammiccanti ed invitanti, che fa sì che altri cadano nella trappola e tanto più il gioco si fa pericoloso, tanto più vi traggono nutrimento, perché è nel rischio che si alimenta la sua fame di energia psichica, ma bisogna ricordare che non accettano tradimenti. Vivergli accanto è faticoso, ma piacevole, basta sapersi rinnovare, senza concedersi totalmente, senza pretese di proprietà, mentre è pericoloso accettare o imporgli un'esistenza tranquilla.

Sono molto generosi e può sembrare che condividano con gli altri i loro averi, ma se si tratta di persone lo fanno soprattutto per poter sfoggiare il loro potere, che vuole essere manifestato al di sopra delle meschinità e debolezze umane, che non ammettono, così come non ammettono il tradimento.

VERGINE - Sono istintivamente portati al possesso, ma dato che spesso non si reputano all'altezza, vi rinunciano mettendosi al coperto dai pericoli del rifiuto. L'accontentarsi, il non sentirsi adeguati, la paura di perdere ciò che si ha già, per ottenere altro, fanno sì che i nativi si auto-censurino infliggendosi sofferenze inutili, che sono comunque fonte di energia, anche se negativa.  Come nei Gemelli, Mercurio può provocare in un antagonismo insanabile, anche quando il senso del possesso è forte, spesso si accontentano di desiderare e comunque anche questa forma di conflittualità assolve al compito che ha, procurando ai nativi l'energia psichica idonea a nutrire la loro affamata, quanto inconsapevole psiche; ma quando questo avviene è un vero peccato, perché meriterebbero di nutrirsi di gioia e non di dolore.

In loro spirito di sacrificio e rinuncia sono molto forti, perché possano per contro bilanciarsi con un sano desiderio di possesso, ma se riescono a disinibirsi e lo esprimono, raggiungono la meta che risiede soprattutto nella sicurezza materiale, che proprio il senso del possesso infonde. Si prendono cura con ogni mezzo possibile dell'oggetto o della persona posseduta, circondandola di attenzioni con spirito di sacrificio, senza diventare ossessivi badano persino che non intervengano mani rapaci a sottrarre le loro proprietà, perché sono più propensi a comprendere gli altri che sé stessi.

HOME PAGE

Ariete - Gemelli

Bilancia - Sagittario

Capricorno - Pesci